Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Topipittori / Più Libri Più Liberi / Roma 2010 / cartoline, 12

Spedita da Roma, il 7.12.2010
Saluti dalla Fiera. 12

Topipittori

Topipittori, Roma, Fiera +L+L, 7.12.010

Sono entusiasta di Topipittori.
Pubblica libri illustrati dai 4 ai 10 anni.
Che sono davvero molto belli.
E una collana che si chiama
Gli anni in tasca“,
(chi ricorda il film di Bellocchio? lì erano i pugni),

[faccio una cosa che non si fa, intervengo in un post già bell’e pubblicato
come riprendere una cartolina arrivata a destinazione
correggerla
rispedirla.
Beh, in certi casi avrei voluto.
Le cartoline sono una mia passione:
mandarle, riceverle.
Mi pare più possibile e naturale che i libri cartacei
lascino posto a quelli smaterializzati,
piuttosto che le cartoline cartacee
scompaiano davvero.
Come scomparissero i regali.
Lo so, l’attaccamento al presente acceca.
Comunque:
due gentili lettori mi hanno detto che no,
non parliamo dei pugni in tasca di Bellocchio
ma
naturalmente
degli anni in tasca di Truffaut,
nella traduzione italiana (cfr. qui sotto nei commenti)
Chiedo venia. E grazie ai santi lettori.
Fine dell’intrusione spazio-temporale]

ne parleremo su “Appunti”, a gennaio.
Il signor e la signora Topipittori
mi hanno regalato
Miralat,
di Diego Malaspina:
“un bambino […]
gira vestito da fatina
e crede solo nella sua personale Trinità:
Biancaneve, Cenerentola e la Bella Addormentata
nel Bosco […] è l’epoca del boom economico e
tutti sperano nel progresso, ma lui,
il bambino, vive nel suo mondo fatto di carrozze, castelli e
regine con una doverosa corona in testa”.

Cartoline, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post