Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

primavera in pochi giorni

Il primo marzo postavo qui su FNsomeday i primi segni della primavera in giardino. Dopo l’inverno che a me come sempre sembra non finire mai, e il giardino ch’è marrone per settimane e settimane dopo la neve sembra mezzo morto, finalmente c’erano le prime foglioline, era fiorito l’albicocco, faceva ancora freddo e ci sembrava di avere tempo per fare i lavori. Poi ha fatto caldo di colpo, e in poco più di quindici giorni sembra di essere già a primavera inoltrata. Tutto è stato velocissimo, un giorno sono fioriti i meli e il giorno dopo erano già sfioriti, un giorno sono spuntati i tulipani e dopo una settimana erano già tutti fioriti. E così i giacinti, i narcisi sono già a seme, il pero, il susino, i muscari. L’erba era tutta piena di muschio e dopo poco era già da tagliare.
Sono giorni un po’ complicati per me, ma domenica siamo riusciti a tagliare l’erba, e stamattina, il giardino sembrava un altro.

primavera, 12.4.11, 1 primavera, 12.4.11, 2 primavera, 12.4.11, 3 primavera, 12.4.11, 4 primavera, 12.4.11, 5 primavera, 12.4.11, 6 primavera, 12.4.11, 7 primavera, 12.4.11, 8 primavera, 12.4.11, 9 primavera, 12.4.11, 10 primavera, 12.4.11, 11 primavera, 12.4.11, 12 primavera, 12.4.11, 13 primavera, 12.4.11, 14 primavera, 12.4.11, 15 primavera, 12.4.11, 16 primavera, 12.4.11, 17

Someday, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post