Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Iperborea (cartoline dalla Fiera del libro di Roma, 17)

Spedita da Roma, il 7.12.2010
Saluti dalla Fiera. 17

Iperborea

Iperborea, Roma, Fiera +L+L, 7.12.010

Emilia Lodigiani, (sono sicuro
fosse lei, ho
controllato su Google Immagini)
che classe! che eleganza!
ha fondato Iperborea nel 1987, era
allo stand, sorridente e gentile
:-dica a L’Indice che
i gialli svedesi possono essere
anche ironici, spiritosi-
o mi confondo? Parlavamo della nuova collana
Ombre“.
A me non piace tanto a vedersi,
sul sito dicono:
“immagini forti e iconiche, disegno contemporaneo che
(ci sembra) mantiene l’eleganza della collana madre”,
io invece trovo che non sia molto indovinata,
è mezz’e mezzo, un po’ la nota
immagine di Iperborea -ch’è completamente a sè e
non assomiglia a nessun altra e nessun altra le somiglia-,
ma poi, la carta lucida, quei caratteri allungati,

‘ste immagini come tante altre,
non mi convincono.
Ma la fama di serietà e rigore che
Iperborea si è conquistata
negli anni fa pensare che i testi
siano meglio della loro
veste.
Mentre ero lì ho chiesto cosa avevano
di cose LGBTQ,
e una ragazza,
la Signora Lodigiani parlava con un loro autore,
mi ha detto, spiegato, indicato,
di tutto il lavoro che fanno con
Luca Scarlini
-manicaretti da sberliccarcisi, m’hanno promesso notizie
le trasmetterò-
con una competenza e una, direi: gioia,
che faceva piacere stare ad ascoltarla.
Io proporreri ad Iperborea
di aprire un canale su YouTube,
e far presentare i libri a lei,
così, super diffusamente,
come li ha detti a me.

Cartoline, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post