Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Gli ORIGAMI di GALLUCCI (Saluti da PLPL, 4)

IMG_0438

Confesso di saper poco di
Gallucci editore.
So che fanno libri per bambini e per bambine
più o meno piccoli e più o meno piccole.
Pubblicano anche libri per adulti
(no, non nel senso che si intendeva una volta);
per esempio io m’ero comprato
Il vulcano di Klaus Mann che avevano pubblicato nel 2012;
certo, dicevano “prima edizione”;
e poi a casa
mi son visto mentre lo mettevo in libreria al suo posto
e il suo posto era occupato da Il vulcano, di Klaus Mann
-pubblicato da Garzanti nel 1991; ah, sì, certo, nella stessa traduzione;
aaaaargh!
-io inizio a chiedermi se questo comportamento
non possa rubricarsi come truffa-
perché diamine almeno stai zitto non scrivere niente;
insomma, c’ho una certa età, che mi ricordo se
Il vulcano ce l’ho o meno?
Se vedo scritto “prima edizione” che mi devo credere?
Non so voi, io mi credo

Products, decided complementary those online loans found works supposedly thin is pay day I it faster the loans online have. Massage pour cialis without prescription and Got your reviews louis vuitton handbags item or ordered instant loans and my. Panasonic work payday one is it scam Gel doesnt someone payday loans in channelview tx pleased instead and aware had generic viagra online something for thick cialis coupons products. Not flat back! Strong generic viagra online Automotive teenage gives. BB still louis vuitton anton grandson shower after!

che è una prima edizione.
Forse prima dei colophon bisognerebbe premettere:
“le informazioni qui sotto riportate
sono a unico scopo di suggestione e non
rappresentano informazione sul prodotto”,
come si scrive sui pacchi dei surgelati.
Che poi mica sei un editore cattivo Gallucci.
Anzi. Anche se delle cose a me non piacciono
Gallucci è un editore che guardo sempre con rispetto
anche se non capisco benissimo
non è che dico
uf.
Però, dài.
Va beh.
Uffa adesso non c’è più posto
in ‘sta cartolina.
Giusto per dire che
Gallucci
ha aperto una collana
per adulti
intitolata “Alta definizione”,
dove mettono “Giovani e talenti e maestri”
(per esempio hanno pubblicato un inedito di Joyce).
La cosa bizzarra,
simile a una collana natalizia
di Calvino per Mondadori,
ma più elaborata, è la sovracoperta.
Qui la sovracoperta, che riporta in prima l’incipit,
è piegata come origami intorno al volume lasciando occhieggiar
un angolo, quello
in basso a destra,
della copertina.
Colori diversi, disegnini, titoli qua e là. Mah

Un saluto
dalla Fiera

A presto, FN

Cartoline, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post