Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

giro d’autunno in motorino

Più ancora che dalle foglie che si colorano (i ciliegi che hanno cominciato già ad agosto, i pioppi che diventano più trasparenti) è come cambia la luce che fa dire caspita è proprio già autunno. Il sole più basso fa delle ombre tutte diverse, più lunghe, meno nette. La sera qui fa più freddo, soprattutto appena il sole è oltre le colline sale un umido tignoso, che bagna tutto e fa salire dalla terra un buon odore di funghi. Forse perché non c’è vento, non ci sono nuvole, questi giorni autunnali sembrano passare più lenti dell’estate. Ieri un’ora prima del tramonto siamo andati a fare un giro in motorino. Senza una vera direzione -proviamo a andare di là- più verso la pianura che la collina, per via del freddo che nelle valli strette già si sente. Il mio fidanzato guidava, e io fotografavo qua e là. È stato un bel giro, di là i giorni d’estate, i corpi più scoperti, la ricerca dell’ombra quando si cammina, le stelle la sera, di qua le prime gelate, le mele rosse sulla neve, Natale.

autunno, 22.09.2010, 1

autunno, 22.09.2010, 2

autunno, 22.09.2010, 3

autunno, 22.09.2010, 4

autunno, 22.09.2010, 5

autunno, 22.09.2010, 7

autunno, 22.09.2010, 8

autunno, 22.09.2010, 9

autunno, 22.09.2010, 10

autunno, 22.09.2010, 11

autunno, 22.09.2010, 12

autunno, 22.09.2010, 13

autunno, 22.09.2010, 14

autunno, 22.09.2010, 15

autunno, 22.09.2010, 16

Someday, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post