Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Editoria: notizie / 72. Nutrimenti (da L’Indice dei Libri, Luglio 2011; 2 di 5)

Nutrimenti, Greenwich > Greenwich.2

N, 4, 25.10.09

“Greenwich”, di Nutrimenti, la collana che ha introdotto in Italia i testi di Percival Everett, Julia Glass (che forse tornerà con un secondo titolo) e Heather McGowan, chiude, in seguito alla separazione fra la casa editrice e Leonardo Luccone di Oblique, riconosciuto padre del progetto.

Chiude e riapre sotto altro nome: “Greenwich.2”, mutata nella natura e negli intenti (vi conflirà la narrativa contemporanea della casa editrice, anche italiana) e nel disegno grafico: rimangono le tracce di scrittura, che nella serie precedente alludeva con forza all’officina del libro, cambia il marchio, che s’allarga e perde lo sfondo verde nel nuovo disegno di Riccardo Falcinelli; sempre disegnata da Ada Carpi sembra voler tentare strade più consuete e riposizionare l’intero marchio in un ambito più facilmente accessibile; in questa ottica anche l’adesione a Beat, il marchio di libri tascabili che accoglie best seller di diverse case editrici (Neri Pozza, minimum fax, Nottetempo…), primo titolo: L’armadio della vergogna, di Franco Giustolisi.

(Appunti, che qui trascrivo -aggiungendo i links, appare mensilmente sulla rivista cartacea L’Indice dei Libri dal febbraio 2008; è uno spazio nel quale cerco di dar conto di novità editoriali: nuove case editrici, nuove collane, innovazioni significative nella grafica o nei programmi. Per segnalazioni, integrazioni, errori potete lasciare un commento o scrivermi via mail: federico.novaro.libri [chiocciola] gmail.com, grazie)

Articolo apparso su L’Indice dei Libri, n. 7/8 – XXVIII, Luglio/Agosto 2011.

*lindice


Notizie, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post