Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Cibo per gli uccellini

Vedo mentre mi appresto a scrivere questo post che nel precedente mi lamentavo che non c’era neve…
Beh, come si sa ora la neve è arrivata, e pare che altra stia per. In tutto questo biancore improvviso gli uccellini si aggiravano sperduti, dunque li nutriamo coscienziosamente, sapendo che poi non si può smettere sino a primavera se no una volta abituati poi come fanno.
I primi giorni gli abbiamo dato un misto che pareva -ma era scritto in inglese quindi mi sono concesso il dubbio, contenesse insect, tritati, appallottolati, vermicellati, oltre a una serie di semi. Gli uccellini hanno gradito che se avessero baffi avrei di sicuro visto che se li leccavano.
Ora granaglie miste, qui in paese non hanno altro. Ma, insomma, dopo una breve diffidenza direi che piacciono.
A me, soprattutto, piace stare al computer vedendo tutto il via vai degli uccellini, mi mettono allegria e sono tanto contento.

inverno. 9.2.2012, 1 inverno. 9.2.2012, 2 inverno. 9.2.2012, 3 inverno. 9.2.2012, 4
inverno. 9.2.2012, 5 inverno. 9.2.2012, 6
inverno. 9.2.2012, 7 inverno. 9.2.2012, 8 inverno. 9.2.2012, 9

inverno. 9.2.2012, 11

inverno. 9.2.2012, 12 inverno. 9.2.2012, 13
inverno. 9.2.2012, 14
inverno. 9.2.2012, 15
inverno. 9.2.2012, 16

inverno. 9.2.2012, 17
inverno. 9.2.2012, 18

Someday, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post