Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Basilica di San Marco / Roma / Disegni nella cappella ipogea

Roma, Basilica di San Marco, disegni alle pareti negli spazi ipogei, 4

Spalle all’Altare della Patria, a sinistra, c’è una piccola piazzetta, Piazza San Marco, speculare a un’altra a destra, con qualche albero (dei cipressi direi, e qualcos’altro con la fronda più larga); un po’ nascosta dagli alberi (ma anche protetta, nella sua leggerezza, dal gran baraccone del Vittoriale), c’è la facciata della Basilica di San Marco, qui e là si dice di Leon Battista Alberti, la guida rossa del Touring, più prudente, vedo che dice “di diretta influenza albertiana”; sotto un portico, sopra una loggia, a tre archi, leggermente più ampia la luce di quelli superiori, marmo leggermente mosso dai rilievi.
Dentro è barocca.
Se entraste, magari in un giorno di gran caldo, nella Basilica, potreste soffermarvici per un pochino, e poi decidere di vedere se c’è una cappella ipogea, sotterranea, che spesso sono molto belle -e fa ancora più fresco.
Gli spazi ipogei nelle chiese riservano sorprese: spesso vi si leggono ancora tracce della storia precedente dell’edificio, o talvolta è qui che si conserva il tesoro.

Così a San Marco sono sceso, lungo questa scala, a lato dell’altare (qui si vede dal basso).

Roma, Basilica di San Marco, scala verso la cappella ipogea

Un corridoio curvo, doppio, porta a una piccola cappella, “rara cripta semianulare” -che se non ricordo male è di allestimento recente e poco interessante, ma non ero attento.
Sulle pareti del lato corto dei corridoi, protetti da una plastica, ingialliti, un po’ ondulati, sono appesi -quattro se non sbaglio, dei disegni, che potete vedere qui sotto.

La qualità delle immagini è pessima, mi dispiace; un po’ non so usare la macchina, un po’ era tutto illuminato da una fiochissima lampadina, insomma, questo è quel che sono riuscito a fare. Non ho trovato indicazione dell’autore, direi che sono una crocifissione e una resurrezione, ma ero così stupefatto, che ho saputo solo fotografare, e meno guardare.

Li ho trovati un po’ bizzarri, lì.

Roma, Basilica di San Marco, disegni alle pareti negli spazi ipogei, 2 Roma, Basilica di San Marco, disegni alle pareti negli spazi ipogei, 1 Roma, Basilica di San Marco, disegni alle pareti negli spazi ipogei, 5
Roma, Basilica di San Marco, disegni alle pareti negli spazi ipogei, 6 Roma, Basilica di San Marco, disegni alle pareti negli spazi ipogei, 7Roma, Basilica di San Marco, disegni alle pareti negli spazi ipogei, 4Roma, Basilica di San Marco, disegni alle pareti negli spazi ipogei, 8 Roma, Basilica di San Marco, disegni alle pareti negli spazi ipogei, 9

Roma, Basilica di San Marco, disegni alle pareti negli spazi ipogei, 3

Someday, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post