Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Angelica Garnett / Ingannata con dolcezza. La Tartaruga 2011. (segnalazione)

È in libreria

Ingannata con dolcezza
di Angelica Garnett

Traduzione di Nicoletta Della Casa
Art Director: Mara Scanavino

191 p. ; 17,50 €
La Tartaruga edizioni -Narrativa, Milano 2011

Angelica Garnett, Ingannata con dolcezza, La Tartaruga edizioni 2011; Art director: Mara Scanavino, alla cop.: "Angelica Garnett con i fratelli Julian e Quentin Bell, fotografati dalla madre Vanessa Bell (1930-1932 ca.) @ Tate, Londra 2011"; cop. (part.),

Negli stessi giorni in cui manda in libreria la biografia di Virginia Woolf scritta dal nipote Quentin Bell, La tartaruga edizioni -storica casa editrice di Laura Lepetit da qualche anno divenuto marchio della Baldini Castoldi Dalai editore- presenta anche un suo vecchio titolo (la prima edizione italiana è del 1990): Ingannata con dolcezza, di Angelica Garnett (Deceived with Kindness, 1984)

Angelica Garnett, Ingannata con dolcezza, La Tartaruga edizioni 2011; Art director: Mara Scanavino, alla cop.: "Angelica Garnett con i fratelli Julian e Quentin Bell, fotografati dalla madre Vanessa Bell (1930-1932 ca.) @ Tate, Londra 2011"; incipit (part

Angelica Garnett è figlia di Vanessa Bell, sorella di Virginia Woolf, e di Duncan Grant, all’epoca suo amante, cosa che Angelica apprese all’età di diannove anni, fino ad allora credendo d’essere la legittima figlia del marito di sua madre, Clive Bell; Quentin Bell era suo fratello. Di Duncan Grant Angelica sposò il figlio, David. (Oh ma che pasticcio. Mi sono sbagliato, David Garnett non era il figlio di Duncan Grant, ma l’amante. Grazie a Tella che in un commento mi ha fatto notare l’errore. 20.5.2011)

Angelica Garnett, Ingannata con dolcezza, La Tartaruga edizioni 2011; Art director: Mara Scanavino, alla cop.: "Angelica Garnett con i fratelli Julian e Quentin Bell, fotografati dalla madre Vanessa Bell (1930-1932 ca.) @ Tate, Londra 2011"; cop. (part.),

Ingannata con dolcezza è un memoir ed un tentativo di fare i conti con una vita complessa, tutta svoltasi all’ombra di personaggi ciascuno eccentrico e eccezionale, ingobranti e ammaliatori.

Angelica Garnett, Ingannata con dolcezza, La Tartaruga edizioni 2011; Art director: Mara Scanavino, alla cop.: "Angelica Garnett con i fratelli Julian e Quentin Bell, fotografati dalla madre Vanessa Bell (1930-1932 ca.) @ Tate, Londra 2011"; cop. (part.),

Il fratello di Angelica Garnett, Quentin Bell, ha scritto una biografia della loro zia, Virginia Woolf, ristampata ora da La tartaruga sotto il titolo di Virginia Woolf, mia zia

Angelica Garnett, Ingannata con dolcezza, La Tartaruga edizioni 2011; Art director: Mara Scanavino, alla cop.: "Angelica Garnett con i fratelli Julian e Quentin Bell, fotografati dalla madre Vanessa Bell (1930-1932 ca.) @ Tate, Londra 2011"; cop. (part.),

Segnalazioni, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post