Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Alex Sanchez / E’ una questione d’amore. Playground 2009. (segnalazione)

E’ in libreria

E’ una questione d’amore / Alex Sanchez
Traduzione di Alessandro Bocchi
179 p. ; 12 €
Playground – High School [11], Roma 2009

Alex Sanchez, E' una questione d'amore, ©Playground 2009, Graphic Designer: Federico Borghi [flickr name: ƒe], copertina, (part.), 13

Alex Sanchez è l’autore di punta della collana “High School” di Playground (5 titoli su 11).
“High School” è l’unica collana italiana dedicata ai gay teen books.

(al riguardo biecamente mi cito, da questo post -recensione del titolo precedente della collana, Solo per una notte, di Nicolas Bendini: “[…] Il genere, nato negli Stati Uniti, ha le sue regole molto strette, ed una marcata impronta pedagogica, i riferimenti, nella costruzione dei personaggi e negli snodi delle trame sono soprattutto alle fiction televisive, e le situazioni sempre quotidiane, immediatamente riconoscibili; il fine primo è accompagnare i ragazzi gay adolescenti in un momento delicato della loro esistenza, dare loro personaggi nei quali si possano riconoscere, aiutarli a sconfiggere l’omofobia. Si potrebbe dire che sono opere di propaganda, cui si può riconoscere nobiltà d’intenti, e brillantezza dei risultati: sono spesso libri allegri, e commoventi, e di godibilissima lettura. Per un pubblico gay adulto al divertimento si può associare il sollievo per un mondo cambiato in meglio. Certamente sono testi invece che raramente capiteranno in mano ad un pubblico etero adulto, cui gioverebbero. […]”).

Alex Sanchez, E' una questione d'amore, ©Playground 2009, Graphic Designer: Federico Borghi [flickr name: ƒe], copertina, (part.), 6 Alex Sanchez, E' una questione d'amore, ©Playground 2009, Graphic Designer: Federico Borghi [flickr name: ƒe], copertina, (part.), 5 Alex Sanchez, E' una questione d'amore, ©Playground 2009, Graphic Designer: Federico Borghi [flickr name: ƒe], copertina, (part.), 10

I titoli precedenti di Sanchez:
Rainbow Boys (2004, trad. Gianluca Pini)
Rainbow High (2006, trad. Alessandro Bocchi)
Rainbow Road (2005, trad. Alessandro Bocchi)
Carlos e Sal (2007, trad. Alessandro Bocchi)

Alex Sanchez, E' una questione d'amore, ©Playground 2009, Graphic Designer: Federico Borghi [flickr name: ƒe], copertina, (part.), 11

Il sito di Sanchez, qui.
Il sito di Playground, qui.
Anche la collana ha un suo sito, un po’ deboluccio, qui.
Intervista di Manuel Masi su Gay.tv, qui.
Rainbow Boys recensito da Giulio Maria Corbelli, su CulturaGay.it, qui.

Alex Sanchez, E' una questione d'amore, ©Playground 2009, Graphic Designer: Federico Borghi [flickr name: ƒe], copertina, (part.), 4

Segnalazioni, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post