Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Aaron. Vanoni. Cohen

Ma cosa mi piace in questa canzone? Beh il mio cattivo gusto forse, e la balena alla fine.

Questa qua sotto in ogni caso non mi pare così malvagia come versione.
In Italia la cantò Ornella Vanoni, tradotta da De Andrè, credo infedelmente.
La aggiungo, sotto, anche se non c’è il video: giusto un quadro, ben trovato, di David Hockney.
Per riprendersi da tanto gusto incerto infine la versione originale di Leonard Cohen, anche qui senza video.

Someday, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post