Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

83 -fuochi / Summer Love

Summer Love, 83 -fuochi

FN_Summer_love_2Sempre nella diciottesima pagina, oltre alla due fotografie scattate a Norimberga, altre quattro rivelano la medesima intezione, anche sa da un luogo diverso. Raggruppate dalla didascalia -la più grande della pagina, sottolineata- “Pâques à Cologne” [Pasqua a Colonia], vede di nuovo, due volte Milo, due volte André, ritratti da una certa distanza, in modo che anche lo sfondo sia riconoscibile -è il Duomo-. Vestiti con gli stessi abiti borghesi delle fotografie scattate a Norimberga, Milo e André hanno gli stessi sorrisi contratti forse dal freddo.

summer love novaro 83-1

summer love novaro 83-2

summer love novaro 83-3

Più in basso, a sinistra, una fotografia ritrae André, sul ciglio della strada, l’auto forse fermata alla vista del paese che compare, sfumato, alle sue spalle, vicino ad un albero, al tronco, quasi protagonista come il soggetto ritratto. La didascalia dice “Blankenberg”, che è un piccolo paesino in Belgio, al nord, vicino alla costa. André ha un’aria quasi infantile nel vestito forse troppo grande. La modalità è la medesima delle fotografie precedenti: figura intera, più o meno in mezzo all’inquadratura, sullo sfondo un poco di paesaggio.

summer love 83-4

In alto a destra, sempre nella stessa pagina, due fotografie di taglio orizzontale, sono riunite sopra un’altra didascalia, “Premier week-end à Bohan 1954” (Primo week-end a Bohan 1954). La didascalia -che per Milo e André àncora il momento dello scatto al tempo e al luogo, isolandolo- a noi, spettatori imprevisti, aggiunge qualche informazione: descrive Bohan, che sappiamo essere un luogo familiare, ma poco più, come un luogo al quale si torna con regolarità (“primo”) e probabilmente non appena finisce l’inverno. È pur vero che nella sedicesima pagina ci sono delle fotografie prese a Bohan il primo gennaio, ma in questo caso la precisione della data fa pensare a un evento eccezionale. Non sappiamo però se le persone ritratte in queste due fotografie, già comparse in molte altre, abitino lì tutto l’anno o anche loro vi vengano col disgelo. “Premier week-end” sta a indicare una consuetudine di fine settimana che si sono susseguiti, e dei quali nell’album ci sono molte tracce. Anche il cane era già comparso, ma non il, forse, gatto, nelle braccia della signora ritratta insieme a Milo. L’inquadratura è significativa e strana in rapporto alle decine di fotografie precedenti: è identica per le due fotografie, sono le persone ritratte a cambiare. È come ogni preoccupazione estetica di André, che era stata così presente siano a qualche pagina prima, fosse sfumata, smarrita, dimenticata. La fotografie sono ben composte, meglio di quelle in città della stessa pagina, ma appaiono quasi come due scatti da vedere poi sovrapposti in quei visori che rendevano la sovrapposizione di due immagini quasi identiche un’immagine tridimensionale, ma è un caso, qui sembra solo che si approfittasse del primo sole della primavera, le prime gemme e fioriture, e si volesse fare una fotografia, così, con leggerezza.

summer love 83-5
Le ultime due fotografie di questa pagina molto affollata, in basso a destra, non sono, in sè, per noi, apparentemente molto interessanti: una ritrae Milo accanto all’auto, l’altra André sul ciglio della strada. Ma la didascalia dice: “vers Eitorf (Weco)”. Eitorf è una piccola cittadina in Renania, a est di Bonn, a 45 minuti (ora) in auto da Colonia. Fondata nel 1948, la Weco è attualmente l’azienda leader in Europa nella produzione di fuochi d’artificio. Questo lascia immaginare cose bellissime, ma, aimé, lìazienda si chiama Weco solo dal 1978.

Come mai André e Milo andavano a Eitorf? E perché specificano “(Weco)” nella didascalia? Nessuna notizia ci è data in proposito.

summer love 83-7

In un sito tedesco, specializzato in fuochi d’artificio, ho trovato la riproduzione del catalogo dei fuochi della Weco di quell’anno, lo si può sfogliare su ISSUU.

Questa la copertina.

Milo e André lo sfogliarono? Forse. Perché? Non lo sappiamo. Perché quell’anno andarono alla Fiera di Norimberga? Non lo sappiamo. Non sappiamo niente.

summer love 83-8

 

Summer Love, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post