Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

SPARTACUS o la persistenza del libro cartaceo

spartacus

I libri sono ormai un
mistero per me.
Questo libro è
un mistero per me.
Per chi non sapesse spiego:
è una guida internazionale
che si trova in giro
per il mondo
e che ti dice città
per città
qui c’è un locale gay
qui c’è una sauna gay
qui c’è un circolo gay
qui c’è un posto dove vanno i gay
qui c’è un gay.
Nacque nel 1970;
potete immaginare quanto
allora fosse
utile
coraggiosa
indispensabile.
C’è stato un tempo
peggiore di questo, per le persone omosessuali,
per le persone lgbtqi+,
che ancora non immaginavano di chiamarsi così.
I luoghi erano segreti,
le stanze erano buie,
i cessi erano frequentati,
i cinema affollati.
Per sapere dove andare,
a te tapino che arrivavi dal paesino
nacque Spartacus.
Che soprattutto volle dire:
se di un luogo c’è una guida,
quel luogo esiste.
Usciva ogni anno,
aggiornata e via via inspessita di nuovi luoghi e anfratti.
Ora per scrivere questa cartolina
vedo che il sito di Spartacus è tutto uno chic,
com’è comprensibile che sia.
Ma il libro, perdonatemi, com’è possibile
che esista ancora?
Centinaia di app sono lì per dirti qualcunque cosa gay
nel raggio di dieci metri come di mille.
Già quando neanche s’immaginava la smaterializzazione
dei testi
una guida che comprendeva TUTTO IL MONDO,
mi era incomprensibile, salvo per quei pochi al mondo che girassero tutto il mondo,
ma ora?
È immaginabile che la si compri
e poi per un anno
ci si porti ‘sto librone
or di qua or di là?
È come se il Corriere lanciasse
come inserto (si chiamano ancora inserti?)
una serie di videocassette.
Come se Repubblica
allegasse un’enciclopedia in 20 volumi.
Eppure, constato, Spartacus esiste.
Può darsi che nessuno lo compri, io questo non lo so,
ma secondo me avrebbero già
dovuto smettere di comprarla anni fa,
ormai l’avrebbero capito quelli che la stampano.
Perché un libro che non ha
ai miei occhi
più motivo alcuno di esitere
come oggetto cartaceo
,

esiste?
Cosa mi dice Spartacus
sull’editoria contemporanea
che io non capisco?

Un saluto
dalle librerie,
a presto
FN

Cartoline, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post