Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

PENNAC BRUTTONE! (Saluti dal Salone del Libro, 4)

Pennac / salone del Libro Torino

Va bene,
-dice un FN abbastanza
imbufalito-
Dave Eggers
aveva scritto
un libro
(edito da Mondadori)
dalla sceneggiatura
che con
Spike Jonze
aveva scritto
per la riduzione cinematografica
del capolavoro
di Maurice Sendak
Nel paese dei mostri selvaggi
(ora lo edita in Italia
Babalibri, prima era Emme,
tanto tempo fa)
Ma perché
Pennac deve essere
andato a sfrucugliare in un’opera
tanto incantevole quanto fragile,
senza parole,
poco conosciuta in Italia
ma tanto in Francia
come sono l’insieme dei
libri di Gabrielle Vincent,
libri davanti ai quali
si dovrebbe solo tacere
ed esser contenti?
Irriducibili alla metaforizzazione
le avventure minime e quotidiane di
Ernest e Celestine,
l’orso e la topolina,
si sbriciolano fra le mani
adunche degli
interpreti.
Talvolta la critica
è bene cha taccia
che dica giusto: leggeteli.
E che ci fanno ora invece?
Un libro!
Tutto scritto!
Da Pennac, che mette una metafora a capoverso!
E pure un cartone animato!
Con dei disegni urfidi!
Che tutti s’affannano a dire:
poetici.
Aaaaaaaaaaargh!
Bleahh.
Fuggite da questo libro.
E compratevi i libri
originali
di Ernest e Celestine,
subito!

Un saluto,
a presto,
FN

Cartoline, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post