Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

LA GRANDE EDITORIA

MONDADORI_NOVARO

 

Questa lettera è stata postata da Jacopo Tondelli su fb.

Quello che più mi indigna -oltre al comportamento da banditi ricattatori che agiscono nell’impunità che dà loro la potenza dei loro cannoni- è la frase verso il fondo:

“Questo piano prevede sacrifici solidali che in questa fase sono richiesti a tutti, a partire da noi stessi.”

In realtà stanno dicendo: o pagate voi gli sbagli che abbiamo fatto noi oppure vi salutiamo.

Eppure, nella sua volgarità arrogante, questa modalità comunicativa è coerente con la pratica feticcio dell’oggi: la condivisione.

Siamo tutti amici, non c’è differenza, partecipiamo tutti dello stesso vivere.

Editori, lettori, scittori, librai, tutti amici intorno al gran falò della condivisione.

Ogni tanto però qualcuno presenta il conto.

 

Bei tempi.

 

 

Note, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post