Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

JAMES BALDWIN

James Baldwin

Queer Portraits, di Paola Monasterolo

15: James Baldwin

baldwin_monasterolo_boccaccini_fn

James Baldwin

Chi è

James Baldwin (1924-1987) nasce a Harlem, New York. Figlio maggiore senza padre, cresce nella confessione pentecostale. Poi l’abbandona, fugge nel Village, divide un appartamento con Marlon Brando, trova se stesso. La sua scrittura ha osato parlare dell’indicibile, la sua vita ha testimoniato l’intollerabile. Sesso, razza, classe sociale. A ventiquattro anni fugge dagli Stati Uniti cercando un’altra vita a Parigi, la pace poi a Saint-Paul-de-Vence. “Abbiamo già pagato per la nostra corona. Tutto quello che dobbiamo fare, è indossarla”.

 

[Federico Boccaccini]

 

Che c’è di James Baldwin in Italia?

James Baldwin è scomparso dai cataolghi italiani. Dei suoi diciotto titoli se ne possono trovare a fatica tre: Gridalo forte (Go Tell It on the Mountain, del 1953, tradotto per la prima volta in Italia da Aldo Buzzi per Rizzoli), tradotto nel 2013 da Silvia Mondino mantenendo il titolo dell’edizione precedente; poi bisogna andare in là nel tempo: fra il 2001 e il 2007 la casa editrice Le Lettere pubblicò tre titoli di Baldwin: La stanza di Giovanni, forse il suo testo più famoso (Giovanni’s Room, del 1956, tradotto nel 1962 da Paolo G. Gajani per Mondadori e nel 2001 ritradotto da Antonio Clericuzzo); Un altro mondo (Another Country, del 1962, tradotto nel 1963 da Attilio Veraldi, ristampato nel 2004 nella medesima versione); Appunti americani (Notes of a Native Son, del 1955, tradotto per Rizzoli nel 1964 col titolo Mio padre doveva essere bellissimo da Ludovica Ripa di Meana, uscito nel 2007 nella versione di Anna Hilbe). Fine. Rizzoli, Feltrinelli, Bompiani, che furono gli artefici dell’introduzione di Baldwin in Italia, non hanno più nessun titolo suo in catalogo.

[FN]

baldwin_monasterolo_boccaccini_fn

James Baldwin

Queer Portraits, di Paola Monasterolo

15: James Baldwin

-feat. Federico Boccaccini

Queer Portraits, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post