Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Fandango Playground o cosa?

playground_fandango

Bo.
No è che
anni fa
mille
scrivevo su L’Indice recensioni di
libri LGBTQ+ (le trovate tutte poi qui su FN )
quindi secondo me sono stato il primo assoluto nel
mondo mondiale
per numero di recensioni a libri Playground.
Quand’aprirono?
Mille anni fa di più.
Che bravi.
Per esempio come ognun sa pubblicarono White che il solito
Einaudi (ma vah?)
aveva lasciato cadere
e lo ritradussero e gli fecero delle belle copertine (Federico Borghi?
bo son troppo vecchio per ricordar)
insomma
bravi.
Oddio beh dei libri che a me non piacevano
c’erano
ma mica devo comprarli
tutti io.
Ma bravi.
Poi evidentemente bravura non basta
-facile poi dire bu-
Fandango se li comprò
i Playground.
No che voglio dire
era
l’unica
devo ridirlo
l’unica
dài, ancora una volta,
l’unica
casa editrice LGBTQ+ ecc. (grazie risparmiamoci la polemica sulle etichette)
che questo tristo Paese vantasse -forse, direi,
non
se ne vantava per niente-.
E poi che fu?
Vagamente una collana di Fandango
che anche Fandango, perdonate, ma qualcuno si ricorda ancora
che esiste?
Ma che collana di che?
Le copertine le fa Ceccato, qui, mi perdonerà, non al suo meglio che
gli riconosco come tale,
forse anche qui sconta un’incertezza della committenza che pesa mica poco se devi fare una copertina direi,
che è sto Playground / Fandango
o viceversa che sia non ricordo?
Se sia LGBTQ+ (grazie risparmiamoci la polemica sulle etichette) a me par
per lo meno dubbio
talvolta vedo le uscite leggo di que e di là a mai capisco
mai un accenno
io son de coccio e si sa,
ma dài se mi ci metto capisco,
e non capisco.
Per esempio poi pubblicano Baldwin. Che bello!
(oddio sembra che all’improvviso tutti pubblichino Baldwin
mi chiedo venda bo)
Ok quindi?
Pubblicano Il nostro caro ragazzo di White -la so! la so! è gay!
Pubblicano Sam Shepard -la so! la so! me l’ha detto Jessica Lange!
-bo sarà una storia Lgecc.? no idea
Pubblicano Gilles Perrault, oddio già qui non so. Mi aiuterà il sito la quarta il comunicato. None.
No che poi vi sento già:
miiii che vuol dire?
pubblicano libri belli
ARGHH!!!
sta cosa dei libri belli.
Ok.
Ma scelti in base a che?
No perché se sei Mondadori pubblichi ogni cosa dell’orbe terracqueo
dal Meridiano di Penna a chissaché
ma se sei una microcostola di un editore che sembra essere uscito dai radar,
una tua identità
te la vorrai dare?
Te la sei data?
Non l’ho percepita.

Saluti dalla Fiera della piccola e media editoria di Roma, 2018
a presto
FN

Cartoline, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post