Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Chicago Seed Vol. 5 N. 4 / Pietro Grandi

Futureworld 

di Pietro Grandi

42. Chicago Seed Vol.5 N.4

Don Lewis & Earl Segal, “Chicago Seed Vol.5 N. 4″, Chicago: Seed Publishing, 1970.

Abbiamo riflettuto, abbiamo eccitato, abbiamo comunicato alla nostra comunità l’anti-guerra, la controcultura, il libero amore. Era tutto lì in un seme.” 

(Marshall Rosenthal)

Mickey Mouse che porta al polso Nixon. Un avvertimento su un Seme di protesta.

Wells Street, Chicago. Gli hippie urlano contro la politica e la guerra in Vietnam. Un giornale li riunisce. Lanciato nel 1967 dall’artista Don Lewis e Earl Segal, nacque come fonte per la comunità radicale. Audace, rozzo, multicolore e psichedelico, impaginato in layout caotici e insolite scelte di carattere, ma soprattutto ricco di immagini occasionali di donne nude e fumetti trasgressivi disegnati da Robert Crumb e Skip Williamson. Dalla poesia alla musica rock, dalle recensioni di negozi di droghe leggere, fino ad argomenti legati all’ecologia, al buddismo zen e alla masturbazione.

Come ogni foglio sotterraneo, il Seme di Chicago tentò di essere realistico, pretendendo l’impossibile, per rovesciare l’establishment politico e per fermare una guerra distruttiva. Ci ha provato trasformando quel pezzo di America dell’East Coast.

IMG_1364 IMG_1365 IMG_1366 IMG_1367 IMG_1368 IMG_1369 IMG_1370

[Intento di FN è stato, da subito, quello di costruire archivi; dei fondachi di materiali che trasportassero in rete quel che la rete fa sparire: la carta. C’è una separazione radicale e mal segnata fra il cartaceo e il virtuale. In rete se si cerca la carta non la si trova, si trovano le parole che la carta portava su di sè, ma niente che ci dica dove fossero quelle parole, che aspetto avesse l’oggetto che le conteneva. Chi volesse studiare ora editoria in rete trova ben poco, se non parole, che non bastano. Questa nuova serie, Futureworld, a cura di Pietro Grandi, interpreta al meglio quell’intento che FN insegue da sempre. (N.d.D.) ]

Futureworld, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post