Menu

Fantasmi

Non sono necessariamente libri rari o introvabili, quelli dei quali intendo occuparmi in questa rubrica. Sono libri però che frequentano –come i fantasmi– piuttosto le soffitte o le cantine che non i banconi della Feltrinelli o gli scaffali in legno chiaro delle librerie indipendenti. E come i fantasmi non sono sempre visibili, ma quando decidono di apparire hanno a volte da raccontare storie interessanti.