Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

Achille Giovanni Cagna, Alpinisti Ciabattoni

Scheda editoriale
Achille Giovanni Cagna, Alpinisti Ciabattoni, Torino, 1972. – XIX-171p.;
19,5×11,5 cm. – (Centopagine, 16); 1 ed.
Nota introduttiva di Lorenzo Mondo
Nota linguistica di Corrado Grassi seguita da Nota bio-bigliografica
Brossura
Alla quarta di guardia anteriore: Centopagine / Collezione di grandi narratori / diretta da Italo Calvino
All quarta di guardia posteriore: Nome della collana e titoli pubblicati
Al dorso: numero d’ordine, logo della casa editrice, autore, titolo
Responsabilità grafica non indicata [Bruno Munari]
Stampa: 15 luglio 1972
Stampatore: Officina Grafica Artigiana U. Panelli
© 1972 Eredi Cagna
Per la nota introduttiva e la nota linguistica © 1972 Giulio Einaudi editore S.p.a., Torino

Storia editoriale

Alpinisti ciabattoni, uno dei pochi libri della letteratura italiana dell’Ottocento giocato interamente sull’umorismo; nel caso specifico sul racconto dei malanni e degli inconvenienti della villeggiatura di due bottegai in vacanza sul Lago d’Orta. È il mondo piccolo borghese, protagonista delle opere dello scrittore piemontese Achille Giovanni Cagna, che in questo romanzo trova la sua descrizione ed esasperazione più riuscita.
La prima edizione dell’opera fu pubblicata nel 1888 a Milano da Giuseppe Galli libraio-editore.
Nel 1903, sempre a Milano, l’editore svizzero Ulrich Hoepli, pubblica un’edizione italianizzata del romanzo, che nella sua prima edizione presentava numerosi riferimenti dialettali, con dodici tavole illustrate da Giuseppe Grassis. Nel 1915, anche la casa editrice periferica Madella, di Sesto San Giovanni, pubblica un’edizione degli Alpinisti.

Negli anni venti del Novecento si prepara la fortuna dell’opera, valutata tardivamente da critici come Benedetto Croce, Piero Gobetti e Gianfranco Contini. A Milano, nel 1923 la Barion pubblica la sua edizione del romanzo. Cagna era un autore già in catalogo per la casa milanese: l’anno precedente era stato dato alle stampe il racconto I mendicanti. Nel 1924 Cagna propone a Piero Gobetti la riedizione di alcune sue opere, che intendeva presentare in una veste nuova. L’anno seguente per la Gobetti editore, insieme a molte opere dell’autore, uscì in una edizione riveduta anche Alpinisti ciabattoni.
Il testo uscirà sette anni dopo, nel 1932, anche per i tipi Baldini&Castoldi, per poi rimanere senza nuovi editori fino agli inizi degli anni Settanta.

Fu Italo Calvino, infatti, all’interno della macchina editoriale che preparava la collana “Centopagine” a pubblicare per la prima volta per Einaudi Alpinisti ciabattoni, che uscì come sedicesimo titolo della collana da lui diretta, nel 1972, con la nota introduttiva di Lorenzo Mondo e la nota linguistica di Corrado Grassi (seconda edizione nel 1981). In copertina una fascia centrale di colore verde che gioca coi caratteri tipografici rappresentati da bastoni, mentre sulla parte alta un gioco di foglie a ricordare i paesaggi di montagna descritti nel testo.
Dalla seconda edizione del 1981, Einaudi non pubblica più il testo.

Negli anni Novanta, precisamente nel 1998, il testo viene pubblicato dalla storica tipografia vercellese Saviolo, con un’introduzione di Luisa Facelli.
Mentre due anni dopo, la Baldini&Castoldi inserisce l’opera di Cagna nella collana “I nani classici”, come ottavo titolo della collezione.
Nel 2008, la Corraini edizioni pubblica un’edizione speciale del testo per “Qui comincia la lettura”, iniziativa del “Festivaletteratura” di Mantova che riscopre scrittori dell’Ottocento tra cui Emilio Salgari, Carolina Invernizio, Jack London l’Edmondo De Amicis di Amore e ginnastica.

Tra le versioni più recenti del romanzo, si segnalano l’edizione Elliot di Roma, con introduzione di Riccardo Reim (prima pubblicazione 2013) e l’edizione, con la riproduzione facsimile della pubblicazione di Gobetti del 1925, delle Edizioni di storia e letteratura con postfazione di Giuseppe Zaccaria, edita sempre nel 2013 all’interno della collana “Edizioni Gobettiane”.

Centopagine Einaudi, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post